martedì 6 aprile 2010

Diritti, respinto (per ora) l'attacco del governo ai lavoratori e alle lavoratrici

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno pubblicati purché privi di volgarità, offese, denigrazioni o attacchi personali.
I commenti che non rispettano queste regole elementari di buona educazione verranno cancellati.