mercoledì 27 ottobre 2010

(...)Sulla vertenza aperta alla cartiera di toscolano, dopo che l'azienda ha deciso di dismettere le attività su macchina XI (oltre 100 addetti a rischio su 300), da registrare l'intervento di Maurizio Zipponi (responsabile nazionale lavoro e welfare dell'Italia dei Valori) e Gianpiero De Toni (senatore IdV). In una nota ricordano l'incontro avuto nei giorni scorsi con lavoratori e sindacati. «In quell'occasione - dicono - ci siamo impegnati a cercare il massimo dell'unità delle forze politiche bresciane, sia dell'opposizione, ma anche della maggioranza, per chiedere con forza che il Governo applichi quelle misure necessarie verso la proprietà per impedire la chiusura di una parte degli impianti. Ci dispiace che il Pd, per pure ragioni di propaganda, abbia presentato un'interrogazione parlamentare senza considerare la nostra disponibilità nel condividerla. Per l'Italia dei Valori il primo interesse è trovare una soluzione industriale e occupazionale tale da dare futuro a quel territorio». (...)
Fonte: BresciaOggi

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno pubblicati purché privi di volgarità, offese, denigrazioni o attacchi personali.
I commenti che non rispettano queste regole elementari di buona educazione verranno cancellati.