lunedì 24 agosto 2015

SLC CGIL BRESCIA INFORMA: Come cambia il calcolo della pensione dal 1 Gennaio 2016

Dal 1 Gennaio 2016 cambiano i coefficienti per la trasformazione del montante di rendimento per il calcolo della pensione.
Tra le novità in materia pensionistica attuate o da attuare nel 2015, vi è anche quella relativa ai coefficienti di trasformazione per il calcolo della pensione che è già in vigore in quanto il relativo D.M. 22-06-2015 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 157 del 6 Luglio 2015
In sostanza si tratta dell'attuazione di quanto fissato dalla Legge 335/95 e successive modificazioni, circa l'aggiornamento triennale dei suddetti coefficienti attraverso i quali viene determinato il rendimento dei contributi previdenziali versati.
Il provvedimento contiene la nuova tabella in vigore dal 1° Gennaio 2016 e sostituisce quella valida fino al 31 Dicembre 2015.


OSSERVAZIONI
E' chiaro che la diminuzione dei valori dei coefficienti da considerare per il calcolo delle pensioni con il sistema contributivo, comporta automaticamente una diminuzione dell'importo delle pensioni stesse che verranno liquidate dal 1° Gennaio 2016 rispetto a quelle liquidate nel 2015 a parità di requisiti.
La diminuzione può essere valutata in una percentuale media pari all'1,5%.
L'incidenza negativa avrà un impatto marginale sulle pensioni liquidate con il sistema retributivo, mentre sarà più sensibile su quelle liquidate con il sistema misto ed ancor più su quelle liquidate con il sistema “Opzione Donna” il cui calcolo, com'è noto, viene effettuato tutto con il sistema contributivo.
Segreteria SLC-CGIL – Brescia

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno pubblicati purché privi di volgarità, offese, denigrazioni o attacchi personali.
I commenti che non rispettano queste regole elementari di buona educazione verranno cancellati.