giovedì 4 febbraio 2016

INCONTRO MP NUOVE IMMISSIONI IN SPORTELLERIA

Nella giornata di ieri si è svolto un Incontro tra Azienda e OO.SS. che rappresenta una prima, parziale ma significativa azione, nell’intento condiviso di individuare politiche di valorizzazione delle risorse, all’interno del percorso indicato dai precedenti Accordi Nazionali e Regionali.
Nel corso della riunione abbiamo manifestato le criticità complessive della Sportelleria e fatto notare che gli inserimenti inizialmente previsti erano ben poca cosa rispetto alle reali situazioni sui territori: l’azienda dopo un acceso dibattito, ha acconsentito ad aumentare gli inserimenti provenienti da settore PCL.

In totale nei prossimi mesi verranno realizzate 121 nuove immissioni in MP, con personale proveniente da PCL (34), con trasformazioni dei contratti Part Time in Full Time (64), con Assunzioni Obbligatorie (Categorie Protette n. 25) e con Nuovi Inserimenti dall’esterno di neolaureati (30).

Premesso che le domande di Mobilità Volontaria Regionale e Provinciale, la cui validità è stata prorogata fino al 30 Aprile 2016, manterranno la priorità sulle nuove assegnazioni, le immissioni da PCL saranno individuate nel rispetto delle graduatorie di idoneità alla
precedente edizione del Job Posting.

Nelle graduatorie degli idonei per anzianità di servizio, verrà data precedenza alle risorse ASI in una logica di percorso coerente con il ruolo, fino ad oggi caratterizzato dal maggior apporto all’offerta dei servizi commerciali.
Il percorso rimane comunque aperto ed in fase di evoluzione, in parallelo all’ imminente implementazione della riorganizzazione di PCL che richiederà altre azioni di riequilibrio e di percorsi di sviluppo individuali.

Al momento l’azienda ci ha comunicato che non è possibile sottrarre ulteriori risorse dal Recapito, considerato l’alto numero di presenze di Tempi Determinati, pertanto ci ha garantito la copertura degli uffici di Cluster B e A2 così come previsto dall’Accordo Nazionale del 12/6/2015, non entro il mese di Febbraio ma con gli avanzamenti della riorganizzazione.

LE SEGRETERIE REGIONALI

SLP- CISL             SLC- CGIL    UIPOSTE-UIL    FAILP-CISAL   CONFSAL COM    UGL-COM

G. Marinaccio     P. Dacco      V. De Rose       S. Trazzera      G. Alonge              G. Surace

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno pubblicati purché privi di volgarità, offese, denigrazioni o attacchi personali.
I commenti che non rispettano queste regole elementari di buona educazione verranno cancellati.