giovedì 19 maggio 2016

D’Antona: domani commemorazione nel 17° anniversario omicidio

Massimo D'Antona
Il 20 maggio 1999, Massimo D’Antona, giuslavorista e, al tempo, consigliere del ministero del Lavoro, veniva ucciso in un agguato terroristico.
Come ogni anno, anche domani, venerdì 20 maggio, in occasione del diciassettesimo anniversario della sua tragica scomparsa, in Via Salaria a Roma, nel luogo dell’agguato terroristico, è prevista una commemorazione.
La figura di D’Antona, di uomo studioso delle regole al servizio della democrazia e della coesione sociale, di eroe civile, sarà ricordata, durante una commemorazione pubblica, alla presenza della cittadinanza e delle Istituzioni.
Previsti gli interventi di Laura Boldrini (presidente della Camera dei Deputati), Susanna Camusso (segretario generale Cgil), Graziano Delrio (ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti), Giorgio Napolitano (presidente emerito della Repubblica Italiana).
Fonte: Ufficio Stampa Cgil

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno pubblicati purché privi di volgarità, offese, denigrazioni o attacchi personali.
I commenti che non rispettano queste regole elementari di buona educazione verranno cancellati.