giovedì 22 settembre 2016

Detassazione premio di risultato PdR

Siamo venuti a conoscenza che le somme che verranno erogate a titolo di PdR con la busta paga di settembre non saranno assoggettate alla detassazione così come previsto dalla Legge di Stabilità, che espressamente “prevede l’applicazione di un’imposta sostitutiva dell’IRPEF e delle addizionali regionale e comunale nella misura del 10 per cento” e dalla circolare della Agenzia delle Entrate e, in ultimo, anche dall’accordo sottoscritto dalle Parti nello scorso mese di luglio.
Come noto la detassazione, per chi ne ha diritto, può non essere applicata solo a domanda del lavoratore interessato.
Vi diffidiamo dal perseverare su tale decisione e chiediamo l’applicazione della tassazione agevolata per tutti i lavoratori che ne hanno diritto.
Distinti saluti

Roma, lì 22.9.2016

LE SEGRETERIE NAZIONALI
SLP- CISL           SLC- CGIL         FAILP-CISAL        CONFSAL COM     UGL-COM
L.Burgalassi          M.Cestaro        W. De Candiziis           R..Gallotta           S.Muscarella

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno pubblicati purché privi di volgarità, offese, denigrazioni o attacchi personali.
I commenti che non rispettano queste regole elementari di buona educazione verranno cancellati.