mercoledì 14 dicembre 2016

Telecom: sciopero oltre il 70%

I primi riscontri segnalano una massiccia adesione allo sciopero dei lavoratori Telecom, superiore al 70%, con punte del 90% in alcuni settori e sedi, cui si affiancano manifestazioni in tutta Italia cui hanno partecipato migliaia di lavoratori”. Così dichiara Marco Del Cimmuto, segretario nazionale Slc Cgil nazionale.
Con tale adesione i dipendenti di Telecom Tim hanno inteso urlare il proprio forte “no” a chi considera i lavoratori un mero costo da comprimere o un apparato da rottamare.”
“Telecom abbandoni questa scelta sbagliata e controproducente – prosegue il sindacalista. Ritiri l’atto di disdetta dell’integrativo e metta con i fatti e non con le parole al centro la valorizzazione delle risorse umane, vero asset strategico dell’azienda. Le parole sono importanti ma i fatti sono determinanti.”
E’ ormai necessario avviare un confronto a 360° sul futuro dell’azienda: e su questo pesano anche le scelte del governo circa il settore delle Tlc e gli imminenti pronunciamenti dell’AgCom, che determineranno i prossimi scenari del settore e di Tim – conclude Del Cimmuto.

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno pubblicati purché privi di volgarità, offese, denigrazioni o attacchi personali.
I commenti che non rispettano queste regole elementari di buona educazione verranno cancellati.