lunedì 17 settembre 2018

Le Giornate del Lavoro 2018, news e materiali

Prima giornata
Lecce, 13 settembre – Da oggi fino a domenica 16 settembre si terrà a Lecce l’appuntamento, ormai annuale, delle Giornate del Lavoro. ‘Democrazia è’ lo slogan scelto per la manifestazione promossa dalla Cgil, arrivata alla sua quinta edizione. Il mondo politico e sindacale, le istituzioni, lavoratori e studiosi si confronteranno per quattro giorni sui temi del lavoro, dei diritti, e della democrazia.
Le Giornate del Lavoro saranno inaugurate alle 16.30 presso il Teatro Apollo. Insieme al segretario generale della Cgil Susanna Camusso porteranno i loro saluti l’Assessore al Lavoro della Regione Puglia Sebastiano Leo, il Sindaco e il Presidente della Provincia di Lecce Carlo Salvemini e Antonio Maria Gabellone. (ASCOLTA)
Due i principali appuntamenti della prima giornata. Il primo, alle ore 19 al Teatro Paisiello, con il professor emerito dell’Università degli Studi di Bari Luciano Canfora, che terrà la Lectio Magistralis ‘Lo stato di salute della democrazia politica’. (ASCOLTA)
Il secondo, alle 21.30 al Palazzo dei Celestini, sarà il dibattito ‘Democrazia è…nuovi cittadini’,
moderato dal direttore di RadioArticolo1 Altero Frigerio, al quale parteciperanno Stefano Allievi, docente dell’Università degli Studi di Padova; Giuseppe De Giorgi, Ammiraglio Marina Militare; Emilio del Bono, Sindaco di Brescia; Morena Piccinini, Presidente Inca Cgil. (ASCOLTA)

La voce della cantante Rosalia de Souza, in piazza Sant’Oronzo alle ore 22, chiuderà il primo giorno
della kermesse.
Seconda giornata
Lecce, 14 settembre – Tra gli ospiti attesi oggi a Lecce per la seconda giornata di ‘Democrazia è’, la manifestazione organizzata dalla Cgil e in programma fino a domenica 16 settembre, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, il ministro del Lavoro Luigi Di Maio, il capo della Polizia Franco Gabrielli, il Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri.
Le iniziative delle Giornate del Lavoro prenderanno il via alle 11.30 (Teatro Paisiello) con la Lectio Magistralis ‘Il cervello tossicodipendente da internet. Il nuovo oppio dei popoli’, che sarà tenuta dal professor emerito dell’Università di Cagliari Gian Luigi Gessa. (ASCOLTA)
Il pomeriggio sarà animato da numerosi dibattiti: ‘Democrazia è… un Paese in rete’, che si svolgerà alle ore 18 al chiostro ex convento dei Teatini e in cui prenderanno la parola Teresa Bellanova, segretaria nazionale PD; Ugo Patroni Griffi, presidente dell’Autorità Portuale del Mare Adriatico Meridionale; Luigi Sbarra, segretario generale aggiunto Cisl; Vincenzo Colla, segretario nazionale Cgil. Modererà il giornalista Gianni Del Vecchio. (ASCOLTA)
Seguirà, alle 19.30 al Palazzo dei Celestini, ‘Democrazia è… nuove politiche industriali’. A discutere con il giornalista Enrico Mentana saranno Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria; Luigi Di Maio, ministro dello Sviluppo economico, del Lavoro e delle Politiche sociali e Maurizio Landini, segretario confederale della Cgil. (ASCOLTA)

Alle 21, sempre al Palazzo dei Celestini, ultimo dibattito in programma: ‘Democrazia è… giustizia e sicurezza’. Moderati da Paolo Borrometi, interverranno Pierfrancesco Diliberto (Pif), regista; Franco Gabrielli, capo della Polizia; Nicola Gratteri, Procuratore della Repubblica di Catanzaro; Giuseppe Massafra, segretario confederale della Cgil. (ASCOLTA)
In Piazza Libertini, a partire dalle ore 22, la musica di ‘Io, te e Puccia’ e de ‘La Municipal’.
Terza giornata
Roma, 15 settembre – Terzo giorno di incontri e dibattiti nelle piazze, nei palazzi storici e nelle sedi delle istituzionali leccesi per la V edizione delle Giornate del Lavoro promosse dalla Cgil, che domani saranno concluse dal segretario generale Susanna Camusso.
Due le lectio magistralis in programma per oggi: ‘Creare la libertà’, tenuta dal filosofo e regista Raoul Martinez (ore 11, teatro Paisiello – ASCOLTA); e ‘Destra e sinistra nell’epoca dei populismi e dei sovranismi’, di Carlo Galli, docente dell’Università degli Studi di Bologna (ore 17, Teatro Paisiello – ASCOLTA).
Per lo spazio ‘Democrazia è’ saranno tre i principali confronti. Il primo, ‘Democrazia è…più diritti’, si svolgerà alle ore 12 al teatro Paisiello con la giornalistaLaura BerlinguerFrancesco Rivolta, direttore generale Confcommercio; Pasquale Tridico, docente dell’Università degli Studi ‘Roma Tre’; Tania Scacchetti,segretaria confederale della Cgil. (ASCOLTA)
Alle 19.30 al palazzo dei Celestini sarà la volta del presidente Assonime Innocenzo Cipolletta, del ministro per gli Affari europei Paolo Savona e della segretaria confederale della Cgil Gianna Fracassi che, moderati da Roberto Mania, interverranno al dibattito ‘Democrazia è…di nuovo Europa’. (ASCOLTA)
A seguire, alle 21.30 sempre al palazzo dei Celestini, terzo ed ultimo dibattito: ‘Democrazia è…lavoro dignitoso’ con Domenico De Masi, professore emerito dell’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’; Tommaso Nannicini, segretario nazionale Pd; Franco Martini, segretario confederale della Cgil. ModereràMarco Durazzo. (ASCOLTA)

Come ogni sera a chiusura delle iniziative la musica dal vivo, con il concerto dei Rewind in Piazza Libertini alle ore 22.
Quarta giornata
Lecce, 16 settembre – Le Giornate del Lavoro, promosse dalla Cgil per il quinto anno consecutivo, volgono al termine. Ricco il programma di questa ultima giornata a Lecce che vedrà la conclusione, alle ore 18.30 in piazza Sant’Oronzo, con l’intervista del giornalista Marco Damilano al segretario generale della Cgil Susanna Camusso.
Prima iniziativa in calendario, la lectio magistralis della professoressa Donatella Di Cesare dell’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’, dal titolo ‘Le frontiere della democrazia. Contro il sovranismo’. Appuntamento alle ore 11 presso il teatro Paisiello. (ASCOLTA)
Il dibattito della mattinata sarà ‘Democrazia è…un welfare nel futuro’ (ore 12.30 Castello Carlo V). Sul palco si alterneranno i contributi di Alberto Brambilla, presidente del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali; Maria Cecilia Guerra, docente dell’Università degli Studi di Modena – Reggio Emilia; Domenico Proietti, segretario confederale Uil; Roberto Ghiselli, segretario confederale della Cgil. (ASCOLTA)

‘Democrazia è…diritto alla buona salute’ è il titolo del dibattito che si terrà nel pomeriggio alle ore 17.30 al Castello Carlo V. Saranno invitati a partecipare Carlo Cottarelli, direttore Osservatorio sui Conti Pubblici; Vasco Errani, vicepresidente XII Commissione Sanità del Senato; Massimo Scaccabarozzi, presidente Farmindustria; Rossana Dettori, segretaria confederale della Cgil. Modererà Carmen Santoro.(ASCOLTA)
Sarà il segretario generale della Cgil Susanna Camusso, intervistata dal giornalista Marco Damilano, a chiudere, alle ore 18.30 sul palco allestito in Piazza Sant’Oronzo, le Giornate del Lavoro 2018. (ASCOLTA)
Festa poi a partire dalle ore 22 in Piazza dei Libertini con la pizzica degli Alla Bua.
Fonte: Ufficio Stampa Cgil

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno pubblicati purché privi di volgarità, offese, denigrazioni o attacchi personali.
I commenti che non rispettano queste regole elementari di buona educazione verranno cancellati.