martedì 4 dicembre 2018

Cop24: al via a Katowice alla Conferenza sul Clima

È partita a Katowice, in Polonia la 24esima Conferenza delle Parti sul Clima. Le premesse non sono le migliori. Nei giorni scorsi il Ministro dell’Energia Polacco ha diffuso un comunicato in difesa del carbone, dichiarazione prontamente smentita dalla presidenza polacca della COP24 ma che non fa certo presagire una presidenza forte e determinata alla guida dei delicati negoziati che dovrebbero definire il quadro regolamentare necessario per trasformare gli impegni dell’Accordo di Parigi in azioni concrete. Gli Stati Uniti hanno ribadito, nel G20 appena concluso, la propria decisione di ritirarsi dall’Accordo di Parigi, il Brasile nei giorni scorsi ha annunciato di non voler più ospitare la conferenza sul clima nel 2019, marcando la posizione climatoscettica del nuovo presidente. La Commissione Europea, ha adottato il 28 novembre una strategia di lungo termine per il clima, sottolineando l’urgenza di proteggere il pianeta e dichiarando che anche gli obiettivi europei non sono sufficienti a dare un fattivo contributo al raggiungimento dell’obiettivo di 1,5°, indicato dagli scienziati come il limite invalicabile per contenere gli effetti devastanti del cambiamento climatico. Pur con questa consapevolezza, però, la strategia non definisce nuove politiche e non rivede gli obiettivi al 2030. (Leggi la notizia integrale)
Fonte: Ufficio Stampa Cgil

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno pubblicati purché privi di volgarità, offese, denigrazioni o attacchi personali.
I commenti che non rispettano queste regole elementari di buona educazione verranno cancellati.