martedì 29 ottobre 2019

Poste Italiane: presentazione dati indagine Slc e Inca Cgil su lavoratori di Poste Italiane applicati a vario titolo sul comparto finanziario

Inca e Slc Cgil presentano martedì 5 novembre 2019 a Roma, presso la sede dell'Inail, l'esito della prima indagine sulla qualità del lavoro nel settore finanziario di Poste Italiane. 
Un'indagine utile a rilevare fattori di stress, dovuti alle continue pressioni commerciali che i Lavoratori applicati nel comparto finanziario subiscono, ma anche eventuali patologie derivanti dall'ambiente di lavoro ancora non emerse nè da parte dei lavoratori nè dell'azienda. Le risposte contenute nei questionari sono state valutate, dal punto di vista sanitario, dai medici del patronato Inca, mentre l'interezza dei dati emersi è stata analizzata dai ricercatori della Fondazione Di Vittorio.
Dopo il saluto di Barbara Orlandi, membro del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza Inail, introdurrà i lavori Martina Tomassini, Slc Cgil nazionale. Presenteranno il rapporto dell'indagine Daniele Di Nunzio e Gianluca De Angelis della Fondazione Di Vittorio. La valutazione medico legale dei risultati dei questionari è affidata a Fabio Manca, Inca Cgil
nazionale.
Intervengono Sandra Zampa, Sottosegrtario al Ministero della Salute, Patrizio Rossi, Sovrintendente sanitario centrale Inail, Silvino Candeloro, Collegio Presidenza Inca Cgil nazionale, Fabrizio Solari, Segretario generale Slc Cgil nazionlae e Vincenzo Colla, Vice Segretario Cgil Nazionale.

Scarica la locandina
Scarica il video
Guarda e condividi il video su Youtube
Fonte: Sito nazionale SLC Cgil

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno pubblicati purché privi di volgarità, offese, denigrazioni o attacchi personali.
I commenti che non rispettano queste regole elementari di buona educazione verranno cancellati.