sabato 20 marzo 2021

Cgil, legalità pilastro per la ricostruzione

Anche quest’anno la Cgil partecipa attivamente alla Giornata nazionale in ricordo delle vittime di mafia. Come l’anno scorso non sarà possibile ritrovarsi nell’abbraccio collettivo della piazza, ma daremo comunque un messaggio forte in ricordo di chi ha sacrificato la vita per contrastare il potere mafioso e per affermare il nostro impegno quotidiano per la legalità”. 

Lo afferma il segretario confederale della Cgil, Giuseppe Massafrain un video realizzato da Collettiva.it, in occasione della Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, giunta alla sua ventiseiesima edizione

In un momento in cui siamo tutti più fragili – prosegue Massafra – la legalità deve rappresentare il pilastro su cui poggiare la ripartenza e riprogettare la società che vogliamo. La legalità è presupposto fondamentale per affermare un lavoro di qualità e sicuro. Legalità per sconfiggere il caporalato e ogni forma di precarietà. Legalità nel sistema degli appalti che saranno uno strumento per la ricostruzione. La legalità – conclude – è anche lo strumento per riconsegnare al circuito dell’economia sana i patrimoni confiscati alle mafie. Per costruire un nuovo modello di sviluppo che ci faccia uscire dalle secche di questa crisi”.

Fonte: Ufficio Stampa Cgil

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno pubblicati purché privi di volgarità, offese, denigrazioni o attacchi personali.
I commenti che non rispettano queste regole elementari di buona educazione verranno cancellati.